Blognotes 08
Blognotes 13
numero 13

Il tema del numero è "IL DOPPIO"

Pagina Archivio

di Sandro Pittini

Ragionare attorno al fattore temporale, il fattore “T”, è una condizione che rispecchia una
sensibilità e inquietudine contemporanea, che ha profonde radici nel Novecento.

di Sandro Pittini

Che cosa rimarrà alla fine di questo secolo di tutte le nostre infinite comunicazioni e produzioni che ci affanniamo ad affidare a dei software evanescenti?

di Sandro Pittini

“… I frammenti antichi sono storie parzialmente cancellate,  o residui di storia casualmente sfuggiti al naufragio del tempo …”, cosi affermava Francis Bacon

di Sandro Pittini

Sulla ricerca del fattore “T” all’interno dell’agire comune tra la disciplina pittorica e quella architettonica, ci si è confrontati in occasione di un’importante opera di sistemazione all’interno del Duomo di Venzone.

di Renato Russi

Il sistema degli spazi pubblici definisce da sempre il disegno urbano, definisce da sempre le regole della città romana, negli allineamenti che costituiscono le dorsali degli insediamenti medievali e rinascimentali, nei sistemi di piazza e dei viali della città barocca, nelle nuove centralità e nelle reti ortogonali e radiocentriche della città ottocentesca. Nei secoli, fino a cinquanta, settanta anni orsono, la continuità, la riconoscibilità, la leggibilità del tessuto urbano …

di Renato Russi

Gli incontri lungo i sentieri e nei piccoli borghi dimenticati aiutano a capire lo stato di salute della montagna friulana. I numeri statistici chiudono le vallate in una morsa di declino, ma ci sono storie che frenano l’ineluttabilità del fenomeno. Si tratta di tasselli che danno forma a un puzzle un po’ più complesso e per nulla scontato. Sono pezzi che rappresentano persone, per lo più giovani.

di Renato Russi

La chiesa si presenta come una casa ad un solo piano: si configura attraverso l’atto di fondazione nel segno del tracciato perimetrale, si precisa nel disegno di un interno rispetto all’infinità dello spazio esterno, nasce da un sito, il suolo, che si tramuta da condizione di natura in condizione di cultura, si confronta con il margine della copertura che ne misura lo spazio.

di Andrea Catto

La mostra ospitata alla Galleria Harry Bertoia di Pordenone, organizzata dal Comune e dall’Ordine degli Architetti P. P. C. di Pordenone, vuole raccontare l’opera di Giannino Furlan, un architetto che con la propria opera ha contribuito a definire l’immagine attuale della città friulana, con una serie edifici ormai parte della memoria collettiva …